5 gennaio 2017

[6\100 FILM] SUICIDE SQUAD

Felice anno nuovo ladies and gentlemen!
Mi rendo conto di essere indietro anni luci con le recensioni dei film visti ogni volta che scrivo il *numero*\100. Ne avrò tipo una ventina nelle bozze, chissà se riuscirò a recensirli mai. Comunque tornano le recensioni dei film in collaborazione con Elsa La Cercatrice di Storie. Mesi fa abbiamo visto Suicide Squad, ma boh, ci siamo dimenticate sia di recensirlo sia di vedere un nuovo film, entrambe troppo prese dagli impegni XD

Passiamo a Suicide Squad.
Il primo teaser mi incuriosì talmente tanto che era uno dei film che più attendevo del 2016. Poi uscì il primo trailer e lì l'entusiasmo mi si è smorzato un po'. Premetto che non sono un'esperta del settore, in quanto ho visto pochissimi film sui supereroi, però mi aspettavo dei toni più cupi. Insomma, è o non è un film sui cattivi?

suicid squad.jpgNon parliamo di quando sono uscite le prime recensioni negative. Allora ho perso le speranze e ho lasciato perdere. Ad ogni modo un po' di curiosità c'era e quindi l'ho visto lo stesso.

Ammetto che, tutto sommato, non mi è dispiaciuto. Nel senso che non mi ha annoiato da morire come pensavo, nonostante non mi abbia fatto impazzire.

Intanto la trama. No, aspettate, quale trama?
Una tizia vuole mettere su una squadra di cattivi per eliminare altri cattivi. E' questo è stato l'unico passaggio chiaro, perché del resto non c'ho capito una mazza. La domanda che mi sono chiesta per tutto il film è "Chi sono 'sti cattivi che devono fare fuori?". Poi si capisce che il nemico è l'Incantatrice, quella che all'inizio presentano come una del gruppo dei cattivi (@_@). Cioè, boh, sin dall'inizio fanno capire che i cattivi siano altri e invece poi spunta questa. Ma anche altre scene erano confuse e credo che in un certo senso mi abbia coinvolto perché stavo cercando di risolvere il mistero ("di ché parla sto film?????").

I personaggi però ammetto che mi sono piaciuti tanto e mi spiace soltanto che siano stati sprecati per un film del genere. L'unico a non essermi piaciuto *adesso probabilmente qualcuno mi ucciderà* è il Joker di Leto. Non che non abbia fatto un'ottima interpretazione, ma è stato proprio il personaggio in sé.

Insomma, Suicide Squad aveva molto potenziale, peccato che l'idea della squadra suicida non sia stata sfruttata a dovere.

Voi che mi dite? Vi è piaciuto?
Potete leggere la recensione di Elsa qui.
Prima di salutarvi voglio lasciarvi due delle canzoni del film, Heathens dei Twenty One Pilots (ma che meraviglia è?) e Sucker for pain cantata da vari artisti. Uno dei pochi aspetti positivi del film.




SEGUIMI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER | GOOGLE + | BLOGLOVIN’

2 commenti:

  1. Ecco, siamo d'accordo che le canzoni siano uno degli aspetti positivi :D Io mi sto ancora chiedendo da dove è uscito fuori il fratello(?) dell'Incantatrice.

    RispondiElimina
  2. Non ricordo nemmeno che avesse un fratello. LOL

    RispondiElimina