13 gennaio 2017

NEW YEAR RESOLUTIONS (2017)

Buon pomeriggio cari lettori di Winterfell.
Chiedo venia per l'assenza, anche questa volta ingiustificata, ma ne parleremo proprio in questo New Year Resolutions. Volevo pubblicare questo post i primi giorni di gennaio, ma ho voluto pensare per bene ai miei obiettivi.

BE VERY ORGANIZED


Con lo studio, con il blog, con la mia vita in generale. Essere disorganizzata, disordinata e pigra è purtroppo una brutta combinazione e io voglio rimediare perché l'idea di non riuscire a raggiungere certi obiettivi nella mia vita solo e soltanto per colpa mia mi terrorizza. Nel 2016 avevo provato con il bullet journal, ma essendo pigra e non abituata a questo tipo di programmazione, non sono riuscita a portare avanti il progetto costantemente. Per quest'anno credo che opterò per un'agenda.


THE THING YOU ARE MOST AFRAID TO WRITE, WRITE THAT.


Organizzandomi potrei avere più tempo da dedicare ai miei progetti, come terminare le storie che ho abbozzato negli anni passati. Alcune di queste mi fanno brillare gli occhi al solo pensiero e mi piacerebbe tanto condividerle con voi e trasmettervi le stesse emozioni che trasmettono a me. E poi è un buon modo per buttare fuori tutto ciò che mi tengo dentro.

Impegnarmi con l'accademia.
Quando frequentavo il liceo CHIUNQUE pensava che io fossi una ragazza "secchiona", che passassi le giornate a studiare, ecc. Forse do l'impressione di una persona molto intelligente (lol) e onestamente non mi dispiace, però dato che non si avvicinano nemmeno lontanamente alla verità, ogni volta che ci penso muoio dal ridere. Io procrastino SEMPRE e il fatto che in accademia non ci siano scadenze (almeno che non parliamo delle materie principali) non aiuta!

BELIEVE IN YOURSELF




Quando ho terminato il liceo non avevo preso in considerazione l'idea di frequentare l'accademia e studiare Design Grafico. Cioè sì, ci avevo pensato, ma avevo subito scartato questa opzione. Conoscevo e conosco meglio di me stessa photoshop, ho iniziato ad utilizzarlo a 12 anni (e adesso ne ho 20).. eppure avevo paura che quello che sapessi non fosse abbastanza. Avevo e HO paura di non essere portata per la grafica, che non faccia per me, di non essere capace, nonostante i risultati avuti agli esami del primo anno dicano il contrario. Il punto è che quando si tratta di mettermi a nudo, mostrando quello che so fare, tremo dalla paura. Ho paura che faccia schifo, che in realtà valgo meno di zero come grafico. E quindi quest'anno voglio credere di più in me stessa.

BE A FREELANCER


Questo è il primo passo. Il motivo per IL quale non ho ancora aperto un sito e perché io mi iscriva ai siti di freelance e poi mi cancelli è proprio per quello che ho scritto poco fa. Voglio provare a fare questo salto, anche se ne avrò bisogno di coraggio per farlo.

NEW FRIENDSHIPS


Fare nuove amicizie e non perderle. Di amici ne ho pochi perché tendo ad allontanare le persone che non mi vanno a genio (che, per la cronaca, si tratta del 99% delle persone che conosco) o comunque le persone si allontano, probabilmente perché io non gli vado a genio (molto probabile). Spero di fare nuove amicizie e sopratutto di coltivarle. Così almeno questa volta sarò sicura che non sarà stata colpa mia se queste persone decidono di allontanarsi.

TRAVEL A LOT


E magari gli amici giusti per un viaggio. E' vero che sono pigrissima, ma quando si tratta di un'avventura sono sempre pronta a partire. Peccato che io non abbia la giusta compagnia e che ogni volta che propongo qualcosa nessuno è mai d'accordo. L'ultima volta che ho lasciato la Sicilia è stato nel 2014, credo, quando sono andata in Francia con il liceo. Mi piace viaggiare, scoprire nuovi luoghi, nuove culture!

EAT HEALTHY AND GO GYM


Non mangio tanto, ma mangio malissimo. Salto i pranzi e faccio colazione alle 15 di pomeriggio; vado avanti con cibo spazzatura. Ho davvero bisogno di mangiare sano e fare attività fisica.

BLOGGING


Le idee che mi passano per la testa sono infinite, basta vedere il numero di bozze (voi non lo vedete, ma vi assicuro che è ALTISSIMO), spesso però non riesco mai a portarle avanti. E poi vorrei scrivere più post personali e sulle serie tv!

BE SOCIAL


E con social intendo quelli collegati ai miei blog perché onestamente non mi frega più di tanto del mio profilo facebook xD. La vera ragione per la quale sono iscritta è per non essere tagliata fuori dal mondo (già lo sono abbastanza nella vita reale) lol. Però la pagina facebook, il profilo instagram ecc. vorrei portarli avanti con maggiore costanza. E ho intenzione di girare qualche mini video su youtube.

And that's all. E, dato che non l'ho ancora fatto, ne approfitto per ringraziare le 93 persone che hanno deciso di seguirmi nel 2016. <3

Quali sono i vostri obiettivi? Condividete i miei? :)

SEGUIMI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER | GOOGLE + | BLOGLOVIN’

10 commenti:

  1. Uhm, non sono d'accordo sul tuo "valore 0", di certo non sono io la persona più adatta a fornire lezioni di autostima (what's autostima? something to drink?) tuttavia, a me è capitato di vedere qualche tuo scatto, leggerti e seppure sia poco mi piace il tuo stile...
    E poi dai, puoi davvero pensare di non essere "un grafico preparato" a 20 anni? Già partire con l'esperienza che hai maturato da sola non è affatto poco, concedi all'accademia un pò di tempo per formarti, altrimenti tocca farla esplodere :-D

    RispondiElimina
  2. Che carina *_* grazie!
    Be', con l'accademia ho avuto buoni risultati, però purtroppo è la mia natura insicura che mi fa dubitare di me >.>

    RispondiElimina
  3. Anche io tendo ad essere molto insicura e timida, ma sai che ti dico? Questo mi obbliga a fare sempre il meglio per la paura che non sia abbastanza, è un modo (un pò perverso e faticoso, lo so!) per metterti sempre in gioco e sono sicura che quando inizierai a vedere qualche risultato e renderti conto che il merito è tuo, pian pianino sarà più facile acquisire un pò di sicurezza ;-)

    RispondiElimina
  4. Al momento nemmeno questo mi aiuta tanto XD pensa che l'anno scorso non mi sono presentata all'esame di graphic design per paura e ho rimanda a settembre, con il rischio di perdere l'anno D: per fortuna è andata benissimo, più di quanto immaginassi XD

    RispondiElimina
  5. Ecco hai visto? Mica parlo per niente, è un particolare del carattere che condivido al 100% con te...
    perciò cara mia, aspettati grandi cose da te stessa ;-D

    RispondiElimina
  6. Ciao Giusy, ti seguo anche su questo blog :)
    xoxo Connor

    RispondiElimina
  7. Ciao fanciulla, sono una nuova arrivata sul tuo blog e lo seguo molto volentieri. I tuoi buoni propositi per l'anno nuovo sono davvero importanti, oltre che belli! Anche io, come te, sono una persona piuttosto insicura, quindi capisco la tua difficoltà ad esporti in una serie di cose. E poi, si sa, ci si espone di meno sulle cose a cui si aspira di più, no? Io ho avuto lo stesso blocco per quanto riguardava la scrittura. Per anni ho pensato di non essere abbastanza brava neanche per scrivere un pensierino su facebook, poi due anni fa ho deciso di lanciarmi e ho aperto il mio bloggino, che si filano sempre in pochissimi, ma a me piace e mi da' un senso di grande libertà. E quindi ti dico, scrivi, scrivi e non avere paura, perché A- probabilmente scrivi divinamente (altrimenti non saresti preoccupata di scrivere male, è matematico!) e B- a qualcuno il tuo lavoro piacerà sempre! Il bello dello scrivere è che tutto è altamente soggettivo! :D Ti auguro un ruggente 2017 cara! :D

    RispondiElimina
  8. Ciao, benvenuta :D Che carino il tuo commento! E' vero, principalmente sono insicura perché è qualcosa a cui tengo e la paura di non esserne all'altezza mi terrorizza. Grazie mille, spero che il 2017 sia un anno pieno di soddisfazioni anche per te :D

    RispondiElimina