13 aprile 2018

Garnier SkinActive: recensione crema viso opacizzante e idratante con tè verde

Oggi vi parlo della mia crema da giorno del periodo: l'idratante prodigiosa al té verde di Garnier, un prodotto che, a detta del brand, dovrebbe essere formato almeno il 96% di ingredienti di origine naturale, senza parabeni e senza siliconi, e dovrebbe essere adatto a pelli miste e grasse. Sarà così? Continuate a leggere la recensione per saperne di più!


Qualche annetto fa utilizzavo la crema sorbetto dello stesso brand, un prodotto che non mi dispiaceva, ma che non andava incontro alle mie esigenze. A distanza di tempo ho deciso di riprovare con questa nuova versione (in realtà non è esattamente la stessa, visto che quella è ancora in vendita.. diciamo che è la versione aggiornata e più "naturale"), incuriosita principalmente dall'inci non proprio malvagio.
Aqua, Glycerin, Alcohol Denat, Dicaprylyl Ether, Zea Mays Starch, Caprylic/Capric Triglyceride, Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate, Stearyl Alcohol, Glyceryl Stearate SE, Carbomer, Glycine Soja Oil, Camellia sinensis Leaf Extract, Sodium Hydroxide, Sodium Phytate, Caprylyl Glycol, Maltodextrin, Xanthan Gum, Tocopherol, Salicylic Acid, Linalool, Geraniol, Limonene, Citral, Benzyl Alcohol, Benzyl Salicylate, Parfum.
Questa crema idratante da giorno è un prodotto indicato principalmente per pelli miste e grasse, ma io direi normali e miste o addirittura pelli che non hanno particolari problemi. Io, avendola sensibile con zone secche e zone grasse, mi sono trovata bene a metà.

Contiene estratti di tè verde, che dovrebbe essere purificante e dovreste ristabilire l'equilibro della pelle. Personalmente uno dei motivi per il quale non ho intenzione di riacquistarla, è proprio il fatto che non tiene sotto controllo il sebo. La applico tutti i giorni, ed è raro che la zona T non si lucidi dopo qualche ora. L'unico modo in cui riesco a controllare un po' la situazione è applicando dopo della cipria o lavando prima il viso con un detergente per pelle mista (e, shame on me, non lo faccio sempre perché o sono di fretta e lo dimentico o delle volte ho la pelle troppo sensibile e non me la sento di utilizzare un prodotto di questo tipo, seppur non sia molto aggressivo).

Se con questa crema riesco a gestire la parte grassa della mia pelle, con quella secca è tutta un'altra storia. Purtroppo mi capita spesso che, dopo aver applicato la crema, la pelle continui a tirare o, in generale, che non migliori (almeno un pochino) la situazione (alias le zone secche restano secche).

Nella crema è presente anche un attivo antiossidante per proteggere la pelle dalle aggressioni esterne ed è anche indicata per pelli sensibili. Nella maggior parte dei casi non ho avuto nessuna reazione, anche se alcune volte è capitato che la mia pelle era particolarmente sensibile e questo prodotto me lo ha arrossato ma, ripeto, è stato uno di quei casi in cui avevo già le guance leggermente in fiamme e quindi l'applicazione della crema non ha migliorato la situazione.

Tirando le somme, si tratta di un buon prodotto economico (mi pare di averlo pagato 3\4€) e con un inci decente. Sicuramente non adatto a pelli grasse o secche, ma a quelle normali con qualche piccolo problema.

Avete provato questo prodotto? Come vi siete trovati?

1 commento:

  1. Ciao Giusy! Io della stessa linea uso quella all'acqua di rosa che è per pelle secche e sensibili. Mi trovo bene ma io non ho la pelle secca, è più una crema come dici tu per pelli normali. È delicata e non appesantisce ma se hai qualche pellicina in più non risolve il problema ;)

    RispondiElimina

Lasciami le tue opinioni e io ti risponderò appena possibile.
(se non vedete subito il vostro commento state tranquilli. Ho inserito la moderazione per non perdermene nemmeno uno e rispondere a tutti c:)